Patrocinio del Comune di Rivoli

Siamo orgogliosi di avere ricevuto anche quest’anno il Patrocinio del Comune di Rivoli per tutta la nostra attività formativa nel campo della formazione linguistica ed in particolare per il nostro English Summer Camp al Castello che, quest’anno diventa maggiorenne ed arriva alla sua 18esima edizione.

Siamo felici che il nostro impegno venga riconosciuto non solo da tutti gli allievi che frequentano i nostri corsi e dai bambini e genitori dell’English Summer Camp, ma anche dalle istituzioni.

Grazie !

 

Patrocinio The Bridge Institute 2021

Buona Pasqua… in attesa di tornare in aula.

La scuola sarà chiusa per le vacanze pasquali dall’1 al 6 aprile.

 

Ricordiamo che, prima e dopo la chiusura pasquale, la segreteria è contattabile via telefono o email in orario: 9.30-12.30 / 15.30-19.00.

Sabato chiuso.

 

Buona Pasqua a tutti !

 


 

Com’è nata la tradizione delle uova di Pasqua?

L’uovo, per tutte le culture antiche, aveva un valore simbolico enorme: era il simbolo della vita e della rinascita. Il cristianesimo ha reinterpretato questa tradizione alla luce delle Nuove Scritture.|(wikiMedia)

Le origini dell’uovo di cioccolato sono da ricondurre al re Sole, Luigi XIV. Fu lui che per primo, a inizio Settecento, fece realizzare un uovo di crema di cacao al suo chocolatier di corte. L’usanza di regalare le uova a Pasqua però è più antica e si perde nel lontano Medioevo.

La scelta di regalare un proprio uovo non è casuale. Fin dall’antichità questo alimento ha ricoperto un valore simbolico enorme. In alcune culture Terra e Cielo, unendosi, formavano proprio un uovo, simbolo di vita. Per gli antichi Egizi l’uovo era invece l’origine di tutto e il fulcro dei quattro elementi (aria, acqua, terra e fuoco). Siccome in Primavera la natura risorge, i Persiani amavano poi regalarsi proprio delle uova, simbolo di nuova vita.

Rito cristiano. Il cristianesimo affianca queste tradizioni e le reinterpreta alla luce delle Nuove Scritture. L’uovo diventa così il simbolo che meglio coglie il significato del miracolo della Resurrezione di Cristo.

L’usanza di regalarsi uova si diffonde a partire dal Medioevo, in Germania. Qui tra la gente comune la consuetudine era distribuire uova bollite, avvolte in foglie e fiori in modo che si colorassero naturalmente. Tra i nobili e gli aristocratici invece si diffuse l’abitudine di fabbricarne alcune di argento, platino o oro, decorate.